Labirinti | O.C.M. | La mia non scheda | Sostituzione | Pagella della Mamma | Scheda segnaletica del mio Papà

 
I labirinti possono essere utilizzati per varie finalità: semplicemente ludica, oppure con finalità didattico-terapeutiche.
Per quella ludica c'è poco da spiegare, in entrata troverete dei puntini che segnalano il grado di difficoltà, stampandoli a grandezza voluta ci si può divertire ad arrivare al cerchio barrato da una croce.
Cronometrando volta per volta si possono indire gare di percorso a chi lo completa nel minor tempo e senza penalità (attraversamento di linee oppure tangenza delle stesse).
Per quanto riguarda un utilizzo più specifico, per bambini in età prescolare può essere un ottimo esercizio di pregrafismo volto alla maturazione dei centri nervosi deputati allo sviluppo della motricità fine.
Pertanto, è ovvio, che anche nei soggetti affetti da disgrafia, utilizzati metodicamente, armonizzano il gesto collocandolo nello spazio e nel tempo.
Risultati anche per quanto riguarda lo sviluppo psico-affettivo rispetto all'iniziativa (decidere che strada prendere), alla produttività (terminare un compito se pur semplice è sempre fonte di gratificazione) ed alla autostima (arrivare, risolvere, vincere).
Questo è il mio ambito e li sperimento con successo da anni, ma penso che possano essere utilizzati anche in altri, come la riabilitazione neuromotoria, la psicomotricità, etc...
Per chi voglia chiarimenti sulle modalità di somministrazione resto a disposizione.
Sei alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5
Ritorna alla pagina dei giochi

Il teatrino di zio Babba - ziobabba@katamail.com - Tel: 081.2560295 - Cell: 335.6210262